home
home
STORIE DI SAN LIBERATO PDF Print E-mail
There are no translations available

Image

Spettacolo itinerante nato dal laboratorio teatrale tenuto da Alessandro Carlaccini e Roberta Rossi della Compagnia del Pino, con gli abitanti del paese di San Liberato.

Tema della ricerca è la raccolta di antiche foto del paese dalla fine del 1800 alla storia recente.

Il paese di San Liberato e i suoi abitanti ci raccontano la propria storia in percorso teatralizzato per le vie del borgo.




con: Tiziana Bertini, Manuela Crocione, Samantha Fiaschini, Giampiero Fuccellara, Riccardo Massaccesi, Silvia Paoli, Chiara Peciarolo, Irene Peciarolo, Moreno Peciarolo, Virginia Proietti, Maria Cristina Sebastiani, Jessica Sordi, Erica Stefanini, Marta Sugoni, Cristina Zara

grazie a: Goffredo Carlaccini, Ilvano Carlaccini, tutto il paese

regia: Alessandro Carlaccini, Roberta Rossi | compagnia del pino

Domenica 14 Ottobre 2012 
Partenza dalla fontana di Via delle Pezze alle ore 15:00 e alle ore 17:00
San Liberato di Narni - Terni

ingresso gratuito 
informazioni: 347.977.83.65
Read more...
 
B¨¨¨¨! - Chiesa San Francesco - Montone (PG) PDF Print E-mail
There are no translations available

di e con Alessandro Carlaccini e Roberta Rossi

Bùùùù è un gioco, uno scherzo. Bùùùù è una sorpresa!
C'è una scatola misteriosa che borbotta un po'. Ci sono due tipi strambi che vogliono a tutti i costi scoprire cosa racchiude.
Bùùùù è la curiosità bambina che spinge sempre un po' più in là...
Bùùùù è uno spettacolo/animazione che accompagna i bambini/spettatori alla scoperta di buffi personaggi, incontreremo una strega bislacca, un fantasma dispettoso, un drago brontolone ed altri ancora.
Il progetto prende spunto dal libro illustrato “Facciamo Bù!” di Giovanna Mantegazza e  gioca con le paure tipiche dei bambini, cercando di trovare il coraggio di guardarle in faccia, magari anche di riderci su e di cacciarle via.
 
B¨¨¨¨! - Chiesa San Francesco - Montone (PG) PDF Print E-mail
There are no translations available

 
di e con Alessandro Carlaccini e Roberta Rossi

Bùùùù è un gioco, uno scherzo. Bùùùù è una sorpresa!
C'è una scatola misteriosa che borbotta un po'. Ci sono due tipi strambi che vogliono a tutti i costi scoprire cosa racchiude.
Bùùùù è la curiosità bambina che spinge sempre un po' più in là...
Bùùùù è uno spettacolo/animazione che accompagna i bambini/spettatori alla scoperta di buffi personaggi, incontreremo una strega bislacca, un fantasma dispettoso, un drago brontolone ed altri ancora.
Il progetto prende spunto dal libro illustrato “Facciamo Bù!” di Giovanna Mantegazza e  gioca con le paure tipiche dei bambini, cercando di trovare il coraggio di guardarle in faccia, magari anche di riderci su e di cacciarle via.
 
Bacco e le Muse: Estasi Culinarie PDF Print E-mail
There are no translations available

bigneBacco e le Muse: Estasi Culinarie
da Barbery Muriel

Biblioteca Comunale di Contigliano
sabato 28 novembre ore 18.00

Monsieur Arthens, critico gastronomico di chiara fama è in punto di morte. Insopportabilmente cinico ed egocentrico, Arthens decide le sorti degli chef più prestigiosi con un semplcie suo giudizio. Prima di passare a miglior vita, Monsieur Arthens è tutto preso dalla ricerca affannosa di un sapore primordiale e sublime, il Sapore per eccellenza. Ha così inizio un viaggio gustoso e ironico che ripercorre la carriera di Arthens dall'infanzia ai fasti della maturità, attraverso la celebrazione di piatti poveri e sofisticate prelibatezze, con momentianche esilaranti: dalla indigesta cucina della nonna, all'eterea raffinatezza del sushi giapponese, dalla freschezza inebriante del pomodoro, alla suprema ricercatezza dell'ostrica. Fino al finale a sorpresa. A fare da contrappunto alla voce dell'arrogante critico, c'è poi la nutrita galleria delle sue vittime (i familiari, l'amante, l'allievo, il gatto e anche la portinaia Renée, che ha conquistato i lettori de "L'eleganza del riccio"), ciascuna delle quali prende la parola per esprimere il suo punto di vista su un uomo, la cui grandezza pubblica è pari solo alla sua miseria privata.

voci: Lucio Mattioli, francesca Michelini
chitarra: Fabrizio Porrazzini

 

 
il pranzo di babette PDF Print E-mail
There are no translations available

pranzo-di-babette

 Sabato 24 ottobre ore 18,00 Biblioteca Comunale di Contigliao (RI) "Bacco e le muse: vino, musica e letteraura"

Lettura in musica tratta da Il pranzo di Babette, di Karen Blixen

Raffinato racconto dell’autrice de La mia Africa da cui è stato tratto un celebre film vincitore di numerosi premi: al centro la figura di Babette, cuoca comunarda che, al crollo dei suoi ideali rivoluzionari, è costretta a sacrificare tutto e a vivere esule, a contatto con un mondo grigio e frugale. Ma la sua arte culinaria emana una magica fascinazione che ha il potere di risvegliare antiche e sopite passioni. Alla performance fa seguito, come di consueto, la degustazione curata dai sommelier di Rieti: il vino proposto è un “ammontillado”, come nel pranzo di Babette.    

 

 
<< Start < Prev 1 2 3 4 Next > End >>

Results 1 - 9 of 30